Port Valletta investe ulteriormente nello sviluppo di progetti per migliorare l’aspetto di Malta come destinazione di viaggio in crociera.

Da segnalare l’inaugurazione di un investimento di 2 milioni di Euro (~ 2,26 milioni di USD) in strutture a baldacchino uniche che rispettano i 19 magazzini storici (di 270 anni) del lungomare di La Valletta costruiti dal Gran Maestro Pinto.

Il ministro Farrugia Portelli, accompagnato da Johann Buttigieg (CEO dell’Autorità per il turismo di Malta), ha visitato le aziende lungo The Waterfront. Il Ministro Portelli ha elogiato il modo in cui la direzione del Porto Crociere della Valletta ha “trasformato un periodo di inattività in uno che rafforza ulteriormente la stessa attività, migliorando nel contempo il prodotto turistico”.

Portelli ha anche commentato che la determinazione dimostrata nella situazione creata da COVID-19 ha spinto tutti i soggetti coinvolti a raccogliere la sfida. Il ministro ha aggiunto che da quando la posizione era passata nelle mani del porto di crociera di La Valletta nel 2002, erano stati investiti circa 30 milioni di euro in modo che oggi la destinazione offrisse una prima impressione accogliente alle migliaia di turisti che visitavano le navi da crociera.

close
Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.