China Merchants Shekou e Viking Cruises hanno annunciato la formazione di una nuova joint venture per lanciare una linea di crociere focalizzata sui prodotti da crociera di lusso di medie dimensioni. 

Mentre la Cina ha lavorato per costruire la sua industria crocieristica nazionale, questo sarà il primo ingresso della Cina nel mercato delle crociere di lusso di fascia alta.

La nuova società prevede di lanciarsi nel 2021 offrendo una crociera marittima domestica di fascia alta con esperienze di destinazione come prodotto principale. 

In base all’accordo, la Viking Sun di 745 piedi, costruita da Fincantieri e presentata nel 2017 come la quarta nave da crociera oceanica di Viking, sarà trasferita alla joint venture. Il registro della nave sarà anche trasferito in Cina per soddisfare i regolamenti che richiedono un registro nazionale per la crociera costiera. 

La società ha dichiarato che migliorerà e trasformerà la nave, compreso il catering e l’intrattenimento, per “integrare organicamente il semplice stile nordico con la cultura cinese, per fornire un’esperienza di viaggio in crociera di alto livello e servizi esclusivi”. 

Hanno in programma di fornire tour culturali approfonditi per i viaggiatori che hanno un forte interesse per la natura, la storia, i costumi popolari e la cultura gastronomica.

Secondo l’annuncio del nuovo accordo, la nuova joint venture unirà la forza globale di China Merchants Group e la ricca esperienza di Viking Cruises nelle operazioni di crociera di fascia alta per costruire la prima operazione di crociera a cinque stelle al mondo che naviga sotto bandiera cinese. 

Prima della pandemia, i viaggiatori cinesi erano stati uno dei segmenti in più rapida crescita nel settore dei viaggi di lusso. 

Viking ha coltivato il mercato lanciando un prodotto cinese dedicato nel 2016. L’azienda ha introdotto programmi in Europa con crociere fluviali su navi dedicate al viaggiatore cinese. Inoltre, diverse istituzioni cinesi hanno contribuito a finanziare la rapida crescita di Viking Cruises.

Conosciuta come uno dei pionieri che ha sviluppato l’industria europea delle crociere fluviali, Viking nel 2015 ha lanciato la sua prima nave da crociera oceanica. Da allora hanno costruito un totale di sei navi da crociera oceaniche e ne hanno ordinate un’altra dozzina. 

Nel novembre 2020, Viking ha annunciato ulteriori investimenti da parte dei suoi attuali azionisti di minoranza, TPG Capital e Canada Pension Plan Investment Board (CPP Investments), che si tradurranno in circa $ 500 milioni di proventi netti disponibili per supportare Viking Cruises nel suo continuo sviluppo.

La Cina ha fatto diversi tentativi per costruire la sua industria crocieristica nazionale. Recentemente, hanno acquisito due navi da crociera più vecchie da P&O Cruises, introducendo la prima nel 2019 e pianificando l’introduzione della seconda grande nave da crociera battente bandiera cinese nel 2021. Inoltre, stanno costruendo una nuova compagnia di crociere venture con Carnival Corporation. 

La JV Carnival ha anche acquisito due navi più vecchie da Costa Crociere, che si prevede inizieranno a navigare in Cina nel 2021 e stanno anche costruendo due grandi navi da crociera in Cina, le prime navi da crociera moderne ad essere costruite a livello nazionale.

close
Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy.